PRIVACY POLICY DEL SITO WEB

Gentile Visitatore, ai sensi degli articoli 12 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati / General Data Protection Regulation, “Regolamento” o “GDPR”), ed in generale in osservanza del principio di trasparenza previsto dal Regolamento medesimo, siamo a fornire le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali (cioè di qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile: “Interessato”) effettuato in connessione alla navigazione su questo sito (“Sito”) e relativa interazione da parte dell’utente (si evidenzia che la presente informativa non riguarda pertanto altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link presenti sul Sito). In questa sede siamo pure a dare informazioni riguardo al trattamento di dati personali di soggetti i cui dati sono da noi ottenuti in connessione ai servizi prestati verso i clienti. La presente informativa va letta unitamente ad altre informative relative ad ulteriori specifici trattamenti dei dati personali (ad esempio per i rapporti con i clienti o fornitori) che sono fornite in occasione di tali trattamenti.

  1.  TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento (cioè il soggetto che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali, “Titolare del Trattamento” o “Titolare”) è Per contatti specificamente relativi alla tutela dei dati personali, compreso l’esercizio dei diritti di cui al successivo punto “Diritti dell’interessato”, si indica in particolare il numero telefonico +39 0461 915062 e l’indirizzo e-mail: segreteria@pizzinipartners.com ai quali si prega di voler rivolgere le eventuali richieste.

  1. DATI PERSONALI OGGETTO DI TRATTAMENTO E RELATIVE FINALITÀ, MODALITÀ DI RACCOLTA, CONSERVAZIONE E COMUNICAZIONE A TERZI

Dati di navigazione dell’utente I sistemi informatici e i programmi informatici utilizzati per il funzionamento del Sito raccolgono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet (es. indirizzi IP o nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi URI -Uniform Resource Identifier- delle risorse richieste, orario della richiesta, metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, dimensione del file ottenuto in risposta, codice numerico circa lo stato della risposta resa dal server -buon fine, errore, etc.- ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente). Benché si tratti di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, per loro natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, consentire di identificare gli utenti. Tali dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche non associate ad alcun dato identificativo dell’utente sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito. La base giuridica del trattamento è pertanto il legittimo interesse del Titolare al funzionamento ed alla sicurezza del Sito. Cookies Il Sito utilizza cookies per i quali si rimanda alla specifica informativa. Dati forniti volontariamente dall’utente Fermo quanto sopra, per la consultazione del Sito non è richiesto alcun conferimento di dati personali da parte dell’utente. Tuttavia, eventuali contatti con lo Studio PizziniCosta&Partners da parte dell’Interessato, anche con telefonate o l’invio spontaneo di messaggi –di posta elettronica o tradizionale– ai recapiti indicati sul Sito, comportano l’acquisizione dell’indirizzo, anche e-mail, del mittente o della relativa numerazione telefonica, necessari per riscontrare dette comunicazioni, nonché di eventuali altri dati personali inseriti nelle relative comunicazioni. Tali comunicazioni comportano quindi l’invio, del tutto facoltativo, di dati personali allo Studio PizziniCosta&Partners. Tali dati saranno utilizzati al solo fine di dar seguito alla richiesta dell’utente e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario a tal fine. Per il trattamento dei dati personali per tali finalità non occorre il consenso dell’Interessato poiché la base giuridica del trattamento è che esso è appunto necessario per esecuzione di un contratto di cui l’Interessato è parte o per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta del medesimo (art. 6, comma 1, lett. b) del GDPR), nonché, ove applicabile, per adempiere un obbligo legale (art. 6, comma 1, lett. a) del GDPR). Ciò con riferimento ai dati cosiddetti comuni, mentre i dati appartenenti a categorie particolari (cioè dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale; dati genetici; dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica; dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona) possono essere legittimamente trattati –per quanto qui interessa– solo con il consenso esplicito dell’Interessato. Invitiamo pertanto gli utenti (in particolare coloro che dovessero inviare il loro curriculum vitae) a non inserire nelle comunicazioni dati personali appartenenti alle richiamate categorie particolari o relativi a condanne penali e reati; tali informazioni potranno essere raccolte, previo consenso o comunque con le idonee modalità, in occasione di un successivo colloquio. Il trattamento dei dati personali avverrà da parte di personale istruito ed autorizzato dallo Studio PizziniCosta&Partners con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza degli stessi. Tali dati personali sono conservati per il tempo strettamente necessario a fornire all’Interessato le risposte o i servizi richiesti e sono eliminati subito dopo, salvi ulteriori obblighi di conservazione previsti dalla legge. I dati personali non saranno diffusi. Nell’ambito della sua attività e per le finalità sopra indicate lo Studio PizziniCosta&Partners potrà avvalersi di servizi resi da soggetti terzi che operano per conto e secondo le istruzioni dello stesso, quali responsabili del trattamento. Si tratta di soggetti che forniscono allo Studio PizziniCosta&Partners servizi elaborativi o strumentali (es. servizi informatici per il funzionamento del Sito). Dati di soggetti che sono da noi ottenuti in connessione ai servizi prestati verso i clienti È nostro impegno affinché i clienti ci forniscano solo i dati necessari all’esecuzione delle prestazioni da questi commissionateci. Questi dati possono riguardare informazioni personali (nome, cognome, data di nascita, residenza, codice fiscale), di contatto (indirizzo, numero di telefono, e-mail, ecc.), relativa al rapporto con il cliente (sul contratto di lavoro, sulle transazioni commerciali eseguite, sui rapporti di debito/credito, ecc.). Analoghe tipologie di dato personale potrebbero essere da noi reperite, anziché tramite il cliente, nell’ambito di attività svolte nell’interesse dello stesso presso soggetti terzi (es. dati emergenti da due diligence in vista di un’acquisizione di azienda). Potrebbe accadere che, oltre a dati comuni, siano oggetto di trattamento anche dati rientranti in categorie particolari (es. dati relativi alla salute in caso di valutazioni ai fini del bilancio di cause di infortunio, adesione di determinati soggetti ad organizzazioni sindacali). Tali dati personali sono da noi utilizzati per adempiere alle prestazioni professionali ed ai connessi obblighi normativi. La base giuridica del trattamento potrà quindi essere ricondotta all’interesse legittimo del titolare allo svolgimento dell’attività professionale ed alla tutela dei diritti, propri e di terzi, alla necessità di dare esecuzione ad un contratto di cui l’Interessato è parte o ad obblighi legali, o al consenso dell’Interessato. I dati saranno trattati per il tempo necessario all’esecuzione della prestazione professionale e comunque per il tempo richiesto dalla normativa, nonché per le esigenze di tutela dei diritti, il tutto con riferimento ai dati a ciò strettamente necessari, di talché potrà esserci una cancellazione non contestuale dei vari dati relativi ad un singolo Interessato. I dati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra specificate, a:

  • tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
  • dipendenti, collaboratori, fornitori del Titolare, nell’ambito delle relative mansioni e/o obblighi contrattuali relativi all’esecuzione del rapporto contrattuale con gli interessati; tra i soggetti fornitori del Titolare si indicano a titolo esemplificativo istituti bancari e creditizi, imprese di assicurazioni, consulenti legali; fornitori di software e relativa assistenza;
  • amministrazione finanziaria ed altri Enti per cui sono previste le comunicazioni obbligatorie.

I dati non sono soggetti a diffusione.

  1. MODALITÀ DI TRATTATAMENTO ED EVENTUALE TRASFERIMENTO A PAESI TERZI

Il trattamento sarà effettuato: mediante l’utilizzo di sistemi manuali e automatizzati; a categorie di soggetti autorizzati all’assolvimento di tali compiti; con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza e la protezione dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati. Non vi sono processi decisionali automatizzati. Lo svolgimento dell’attività avviene sul territorio dell’Unione Europea. Non vi è intenzione di trasferire i dati al di fuori del territorio dell’Unione Europea o ad un’Organizzazione internazionale.

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Il GDPR attribuisce all’Interessato l’esercizio dei seguenti diritti con riferimento ai dati personali che lo riguardano (la descrizione sintetica è indicativa, e si rimanda quindi al Regolamento, in particolare agli artt. 15-22): – accesso ai dati personali (l’Interessato ha il diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali che lo riguardano detenuti dal Titolare ed al relativo trattamento, nonché di ottenerne copia in formato accessibile); – rettifica dei dati personali (su segnalazione dell’Interessato, correzione o integrazione dei dati personali –non espressione di elementi valutativi– non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati); – cancellazione dei dati personali (diritto all’oblio) (ad esempio, i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; l’Interessato ha revocato il consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; l’Interessato si oppone, sussistendo le condizioni, al trattamento); – limitazione del trattamento (in determinati casi –contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i diritti di diritti di difesa dell’Interessato, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche– i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non sono consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla verifica della validità della richiesta di limitazione da parte dell’Interessato, o con il consenso dell’Interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa in giudizio di un diritto in sede giudiziaria o per tutelare i diritti di altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro); – opposizione in tutto o in parte al trattamento per motivi connessi alla situazione particolare dell’Interessato (e in determinate circostanze l’Interessato potrà comunque opporsi al trattamento dei propri dati personali: qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, questi ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto); – portabilità dei dati (qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati, su sua richiesta, l’Interessato riceverà in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e potrà trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento, senza impedimenti da parte del Titolare del Trattamento cui li ha forniti e, se tecnicamente fattibile, potrà ottenere che detta trasmissione venga effettuata direttamente da quest’ultimo); – revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso manifestato dall’Interessato, questi potrà revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca); – proposizione reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – Garante Privacy).   Il Garante per la protezione dei dati personali è contattabile tramite i recapiti indicati nel Sito dell’Autorità medesima “www.garanteprivacy.it). Gli altri diritti dell’Interessato sono esercitabili tramite richiesta al seguente indirizzo e-mail segreteria@pizzinipartners   La presente informativa è aggiornata al 25 maggio 2018; il Titolare potrà modificarne o aggiornarne il contenuto in tutto o in parte, anche tenuto conto di eventuali cambiamenti della normativa sulla protezione dei dati personali. Si invitano pertanto gli Interessati a consultare con regolarità questa pagina, in modo da essere così al corrente di quanto attiene ai processi di trattamento. COOKIE POLICY Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un interessato. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome interessato o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza. Noi utilizziamo i cookies al fine di fornire ai nostri clienti una migliore esperienza di navigazione. Tramite i cookies noi facciamo in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. Tali dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche non associate ad alcun dato identificativo dell’utente sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. Quali tipologie di cookie utilizziamo su questo sito? Questo sito web non utilizza cookie di profilazione e non fa uso di cookie di terza parte. Nello specifico questo sito web utilizza:

  • Cookie tecnici strettamente necessari per il funzionamento del sito o per consentire all’utente una migliore fruizione dei contenuti e dei servizi (cookie di sessione e di funzionalità).
  • Cookie analytics, che consentono di raccogliere dati aggregati e anonimi relativi all’utilizzo del sito (ad es. numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito, ecc.). Con questi cookie non vengono raccolte informazioni sull’identità dell’utente, né alcun dato personale.

 Cookie di Google Analytics In particolare, questo sito utilizza i cookie di Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Tali cookie consentono il funzionamento di Google Analytics e sono utilizzati al fine di analizzare le attività che avvengono sul sito e raccogliere dati statistici anonimi circa il numero di visitatori, i criteri di esplorazione, le pagine visitate, i tempi medi di permanenza, ecc. Tali dati sono raccolti al fine di valutare l’effettiva utilità delle informazioni offerte sul sito e migliorare la fruibilità dei contenuti. Google utilizza i dati raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo sito, compilare report ed eventualmente fornire altri servizi Google relativi alle attività del sito. Per queste tipologie di cookies la base giuridica è il legittimo interesse del titolare al buon funzionamento del sito. Per una panoramica sulle caratteristiche e finalità dei singoli cookie utilizzati sul sito si veda la seguente tabella. [ATHESIA inserire tabella cookies: nome del cookie, la tipologia -tecnico, analitico ecc…- la funzione e la permanenza dello stesso] È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Al momento dell’accesso a qualunque pagina di questo sito, viene mostrato un banner che contiene la c.d. informativa breve e un link a questa pagina. Proseguendo la navigazione (ossia cliccando su “OK” per chiudere il banner o anche solo scorrendo la pagina, accedendo ad un’altra area del sito o cliccando un elemento qualsiasi della pagina), l’utente fornisce il consenso all’utilizzo dei cookie presenti su questo sito. Il consenso all’uso dei cookie è registrato con un “cookie tecnico” che consente inoltre di non riproporre l’informativa breve alla successiva visita dell’utente. Rimane nel pieno diritto dell’utente, tuttavia, la possibilità di:

  • opporsi al tracciamento e all’utilizzo dei propri dati da parte di Google Analytics (come descritto sopra)
  • opporsi alla registrazione dei cookie sul proprio hard disk (configurando il proprio browser di navigazione in modo da disabilitare i cookie).

 Per maggiori informazioni su come impostare le preferenze sull’uso dei cookie attraverso il proprio programma di navigazione (browser), si rimanda alle istruzioni dei diversi programmi:

 Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i cookie installati in passato, incluso il cookie tecnico in cui è stato salvato il consenso all’installazione di cookie da parte di questo sito. Si fa tuttavia presente che, nell’ipotesi in cui tutti o alcuni dei cookie vengano disabilitati, è possibile che il sito o alcune sue funzioni non siano disponibili o non funzionino correttamente e l’utente potrebbe essere costretto a modificare o a inserire manualmente alcune informazioni o preferenze ogni volta che visiterà il sito.

INFORMATIVA PRIVACY AI FORNITORI

IN MERITO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi degli artt. 12 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR” o “Regolamento”), ed in generale in osservanza del principio di trasparenza previsto dal Regolamento medesimo, si forniscono le seguenti informazioni in merito al trattamento dei dati personali (cioè di qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile: “Interessato”) in connessione ai rapporti con i fornitori, compresi i collaboratori.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è PizziniCosta&Partners srl Società tra Professionisti.  

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali risponde a finalità strettamente connesse alla gestione del rapporto precontrattuale e contrattuale con il fornitore, con i conseguenti obblighi normativi, comprese formalità ed adempimenti amministrativi, contabili e fiscali (ad esempio: acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione del contratto; esecuzione di attività sulla base degli obblighi derivati dal contratto concluso). Ciò premesso, il trattamento riguarderà tipicamente la verifica offerta ed eventualmente stipula di contratti, l’adempimento di obbligazioni contrattuali (a carico ed a favore del Titolare), la tutela dei diritti dei contraenti.

  1. TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI E MODALITÀ DI RACCOLTA E SOGGETTI INTERESSATI

I dati oggetto di trattamento appartengono alla categoria dei dati comuni, quali:

  • cognome, nome e data luogo di nascita, residenza, dati del documento di identità;
  • codice fiscale e/o partita IVA ed altri dati fiscali e connessi quale il “codice destinatario” CdI per la fatturazione elettronica;
  • numero di telefono/indirizzo e-mail/indirizzo PEC;
  • dati relativi alla fornitura dei beni o dei servizi;
  • (ove applicabile per il caso di responsabilità solidale ecc.) dati relativi alla regolarità di assolvimento degli obblighi retributivi e previdenziali.

Si fa presente che, oltre a quelli del fornitore, possono essere trattati dati, sempre appartenenti alla categoria dei dati comuni, di soggetti ad essi riconducibili, quali amministratori, dipendenti e collaboratori, con riferimento in particolare ai loro nominativi e dati di contatti, telefonico ed e-mail. Essi sono conferiti dal fornitore, dall’Interessato o sono risultanti da pubblici registri (quali CCIAA o anagrafe) o reperiti presso gli Enti preposti in relazione alle necessarie verifiche in tema di regolarità contributiva ecc.

  1. OBBLIGATORIETÀ O MENO DEL CONFERIMENTO E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Per quanto riguarda la finalità contrattuale, non sussiste un obbligo di conferimento dei dati in fase precontrattuale, ma il mancato conferimento dei dati richiesti potrebbe comportare l’impossibilità di stipulare il contratto; una volta stipulato il contratto, il conferimento dei dati ulteriormente necessari, o l’aggiornamento di quelli già forniti, è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per il Titolare di dare esecuzione al contratto e potrebbe comunque configurare inadempimento contrattuale o violazione di legge (qualora tali dati siano necessari per un adempimento di obblighi normativi o disposizioni delle autorità, come verrà indicato al momento dell’eventuale richiesta dei dati) da parte del fornitore. La base giuridica del trattamento è circostanza che esso è necessario: per l’esecuzione del contratto di cui l’Interessato è parte o delle misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso; per l’adempimento di un obbligo legale a cui è soggetto il Titolare del trattamento. La tutela dei diritti ha quale base giuridica il relativo legittimo interesse del Titolare.

  1. MODALITÀ DI TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE

Il trattamento sarà effettuato:

  • mediante l’utilizzo di sistemi manuali e automatizzati;
  • da soggetti o categorie di autorizzati all’assolvimento dei relativi compiti;
  • con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati.

I dati saranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale, e, dopo la cessazione del rapporto –limitatamente ai dati a quel punto necessari– per l’estinzione delle obbligazioni contrattualmente assunte e per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti di legge e per le esigenze di tutela anche contrattuale connessi o da esso derivanti; ordinariamente, pertanto i dati saranno cancellati dopo 10 anni dalla cessazione del rapporto contrattuale. Qualora all’offerta formulata non dovesse seguire accettazione, invece, i dati saranno cancellati non appena risulterà che il rapporto contrattuale non verrà instaurato. Non vi sono processi decisionali automatizzati.

  1. COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra specificate, a:

  • tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
  • dipendenti, collaboratori, fornitori del Titolare, nell’ambito delle relative mansioni e/o obblighi contrattuali relativi all’esecuzione del rapporto contrattuale con gli interessati; tra i soggetti fornitori del Titolare si indicano a titolo esemplificativo istituti bancari e creditizi, imprese di assicurazioni, consulenti legali; fornitori di software e relativa assistenza;
  • amministrazione finanziaria ed altri Enti per cui sono previste le comunicazioni obbligatorie.

I dati non sono soggetti a diffusione.

  1. LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati personali avviene sul territorio dell’Unione Europea. Non vi è intenzione di trasferire i dati al di fuori del territorio dell’Unione Europea o ad un’Organizzazione internazionale.

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il GDPR attribuisce all’Interessato l’esercizio dei seguenti diritti con riferimento ai dati personali che lo riguardano (la descrizione sintetica è indicativa, per la completa enunciazione dei diritti, comprese le limitazioni degli stessi, si rimanda al Regolamento, ed in particolare agli artt. 15-22):

  • accesso ai dati personali (l’Interessato ha il diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali che lo riguardano detenuti dal Titolare ed al relativo trattamento, nonché di ottenerne copia in formato accessibile);
  • rettifica dei dati personali (su segnalazione dell’Interessato, correzione o integrazione dei dati personali –non espressione di elementi valutativi– non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);
  • cancellazione dei dati personali (diritto all’oblio) (ad esempio, i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; l’Interessato ha revocato il consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; l’Interessato si oppone, sussistendo le condizioni, al trattamento);
  • limitazione del trattamento (in determinati casi –contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i diritti di diritti di difesa dell’Interessato, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche– i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non sono consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla verifica della validità della richiesta di limitazione da parte dell’Interessato, o con il consenso dell’Interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa in giudizio di un diritto in sede giudiziaria o per tutelare i diritti di altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro);
  • opposizione in tutto o in parte, per motivi connessi alla situazione particolare dell’Interessato, al trattamento effettuato sulla base del legittimo interesse;
  • portabilità dei dati (qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati, su sua richiesta, l’Interessato riceverà in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e potrà trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento, senza impedimenti da parte del Titolare del Trattamento cui li ha forniti e, se tecnicamente fattibile, potrà ottenere che detta trasmissione venga effettuata direttamente da quest’ultimo);
  • revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso manifestato dall’Interessato, questi potrà revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca);
  • proposizione reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – Garante Privacy).

 Il Garante per la protezione dei dati personali è contattabile tramite i recapiti indicati nel Sito dell’Autorità medesima “www.garanteprivacy.it). Gli altri diritti dell’Interessato sono esercitabili tramite richiesta inviata ai contatti del Titolare del trattamento.   La presente informativa è aggiornata al 1 gennaio 2019.